Ritrovati migranti dispersi in Val Susa

Sono stati ritrovati i quattro migranti che ieri si erano persi al confine del Monginevro, a oltre 2.300 metri d'altezza, nel tentativo di raggiungere a piedi la Francia. Le operazioni di soccorso di vigili del fuoco, operatori del soccorso alpino, guardia di finanza e carabinieri, sono durate tutta la notte, a causa della nebbia. Il gruppo è stato rintracciato per caso dai soccorritori che, ieri pomeriggio, avevano ricevuto una richiesta d'aiuto da altri 4 migranti che si erano smarriti tra i sentieri montani. Localizzati in serata tramite gps nella zona del comprensorio sciistico di Cesana Torinese, tra il Col Saurel e la Capanna Gimont, sono stati trasportati in ospedale a Susa con un principio di ipotermia e poi accompagnati al presidio di accoglienza di Oulx.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Sangano

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...